Crea sito

Latte detergente

Ben ritrovate Bloggerine! Mi è mancato parecchio scrivervi, ma sono tornata e oggi voglio parlarvi di una fase che noi donne, amiamo e odiamo allo stesso tempo. Viviamo lo struccaggio in maniera catulliana, insomma sappiamo essere N-E-C-E-S-S-A-R-I-O ma ci annoia a morte farlo, soprattutto dopo le nostre classiche giornate fatte di ventordicimiliardi di ore.

Ma io, che modestamente  vorrei riunire le ore di una settimana in un giorno, ho la soluzione! Il latte detergente alla zucca di BioFive.

Latte detergente seboequilibrante alla zucca - Biofive

BioFive – chi sono

Azienda a me cara, conosciuta per caso, è entrata a far parte del mio personale olimpo. Tutta italiana, più specificatamente quasi compaesana: dalla bella Isola di Ischia arriva il loro sapere e l’amore per la tradizione della cura del corpo. Iniziando a “sfruttare” quelle che sono le conoscenze per gli ingredienti genuini che questa mia terra sa offrire, il team ha deciso di oltrepassare il confine isolano, per ricercare l’eccellenza tipica dei prodotti italiani.

Ho avuto il piacere di conoscerli al Sana 2018 e parlando con loro si percepiva l’amore che hanno per le loro “creature”.

Latte Detergente seboequilibrante alla Zucca

Questo è il periodo migliore per una bella infornata di zucca, preparate 100 gr… ehmm no, ho sbagliato ricetta!

Ecco l’INCI del latte detergente

Latte detergente seboequilibrante alla zucca - Biofive

Mi piace un sacco che sulla confezione ogni singolo ingrediente sia accompagnato da un bollino colorato, infatti in questo modo a colpo d’occhio, anche il più sprovveduto del mondo bio, capisce che tipo di prodotto sta acquistando!

Il prezzo per 150ml è di 14€, la scadenza dall’apertura è di 12 mesi, confezione airless.  Il suo punto forte è l’olio di zucca, rigorosamente da spremitura a freddo che ne mantiene intatte le caratteristiche organolettiche. Studiato per chi soffre di pelle mista, lascia la sensazione di compattezza, oltre che agire sul serio contro l’oleosità tipica delle pelli grasse/miste.

Come utilizzare il Latte detergente BioFive

Lo si può usare quotidianamente, anche senza risciacquo e no! Non brucia affatto gli occhi.

Io amo usarlo come un classico latte detergente: applico 4/5 pump (si ne uso parecchio perché, ahimè, mi trucco parecchio!) emulsiono con un pochino di acqua e lo massaggio direttamente sul viso con le mani, insistendo abbastanza sugli occhi. Tolgo poi via tutto con il mio guantino Glov e risciacquo i residui.

Ultimo passaggio che effettuo per scrupolosità mia ( tipica delle neo-mamme-oddioiresiduidimascarasottogliocchinochesonogiàunpanda) è lavare il viso con la loro nuova referenza: mousse micellare 3in1 con estratti di bacche di Goji e olio di zucca. Vi parlerò in un futuro molto vicino di questo prodotto perché è veramente efficace (e nemmeno questo prodotto brucia gli occhi oltre a togliere anche il trucco!!!).

La pelle è, così, pronta per ricevere i trattamenti successivi, perché pulita a fondo, idratata ma non appesantita, compatta ma non con la sensazione di secchezza tipica dei detergenti aggressivi: provare per credere!

Latte detergente seboequilibrante alla zucca - Biofive

Se volete saperne qualcosa in più della linea Goji vi ricordo che è uscito l’articolo della nostra scrub-addicted Alice Heandel, lo trovate qui.

Sicuri e certficati

Per ultimo ma non meno importante, voglio ricordarvi che tutti i prodotti BioFive sono certificati Vegan, Cruelty Free e BCI, oltre che rigorosamente dermatologicamente testati su pelli sensibili.

Buon struccaggio a tutte!

Articolo scritto da The Nightingale Tune