Crea sito

Shampoo

Ciao a tutte e ben tornate in un nuovo episodio della ricerca dello shampoo solido perfetto per i capelli grassi! Se anche voi amate questo genere di prodotto, comodo da portare in giro e rispettoso dell’ambiente perché senza confezioni in plastica, allora siete nel posto giusto!

Dopo avervi parlato in passato dello shampoo solido ai semi di lino de La Saponaria e del Jumper Juniper di Lush, oggi è arrivato il turno di Ethical Grace e del suo cubo scacciaguai.

Ethical Grace

Ethical Grace è un brand italiano, piemontese per la precisione, che ho avuto modo di scoprire alla fiera Fa’ La Cosa Giusta 2019.
Attirata dalle grafiche e dal packaging a mio avviso bellissimi, ho conosciuto questo piccolo brand di fitocosmesi che produce prodotti naturali di altissima qualità.
Come lo stesso brand scrive:

i prodotti sono formulati esclusivamente con ingredienti di derivazione naturale, ricavati da fonti rinnovabili e non includono ingredienti inutili e dannosi come i profumi sintetici o i coloranti. I fitocosmetici di Ethical Grace sono costituiti interamente da sostanze funzionali, che portano reali benefici alla pelle. Per questo abbiamo scelto di sostituire la semplice acqua con acque aromatiche impreziosite da materiale vegetale.

Al momento il brand propone 3 prodotti in diverse varianti, a seconda del tipo di pelle o capelli:
la crema viso, lo shampoo solido 2 in 1 e il nuovo bagnoschiuma solido.

Prodotti del Brand

Guarda caso avevo giusto giusto terminato il mio shampoo e avevo bisogno di provarne uno nuovo, così mi sono fatta illustrare per bene tutte le loro proposte shampoo:

Maca delle Andes:  anticaduta rinforzante;
Genevo:  volumizzante per capelli normali o fini;
43 grani:  riparatore per capelli secchi, ricci o tinti;
Incomparabile: antiforfora e antiprurito;
Scacciaguai:  purificante per capelli grassi.

Ammetto che la scelta è stata difficile perché erano tutti profumatissimi e davvero interessanti, ma alla fine mi sono buttata su quello che per me sarebbe stato il più utile di tutti: Scacciaguai, purificante per capelli grassi.

Scacciaguai

Ed ecco finalmente che vi presento Scacciaguai! Questo, come gli altri shampoo solidi, si presenta in una confezione in carta che avvolge direttamente il cubo di shampoo, stile origami. Già solo per questo avevano attirato la mia attenzione!
Una volta scomposti gli incastri e aperta la carta, questa diventa un vero e proprio foglietto illustrativo con tutte le istruzioni e le proprietà del prodotto.
Lo stesso metodo è stato scelto dal brand anche per gli altri due prodotti, il bagnoschiuma solido e la crema viso, e credo che sia un modo davvero interessante per ridurre al minimo gli sprechi delle confezioni! Ottimo lavoro!

INCI
Sodium coco sulfate, Sodium cocoyl isethionate, Cocamydropropyl betaine (tensioattivi di origine vegetale), Ricinus communis seed oil (olio di ricino), Cocos nucifera oil (olio di cocco), Stearic acid, Cetearyl Alcohol (emulsionanti di origine vegetale), Citrus aurantium peel oil (olio essenziale di lime), Urtica doica leaf powder (polvere di ortica), Behentrimonium methosulfate (condizionante di origine vegetale), Hydrolized wheat proteins (proteine del grano), Menta piperita leaf oil (olio essenziale di menta), Limonene*, Citral*

Ma iniziamo a parlare dello shampoo in sé: il cubetto, come mi piace definirlo, contiene polvere di ortica, ingrediente principale contro la produzione di sebo e il prurito.
A suo sostegno troviamo olio di ricino e cocco, ottimi per rinforzare il capello, donare lucentezza ma allo stesso tempo proteggerlo.
L’olio essenziale di menta e di lime, con proprietà astringenti e rinfrescanti, ed in ultimo troviamo le proteine del grano che rinforzano la struttura ed idratano il capello.

C’è poco da dire sugli ingredienti: sono davvero stati studiati a regola d’arte per creare un prodotto funzionale per un uso quotidiano.

La mia esperienza

Nonostante la forma particolare, a cubo, lo shampoo è molto semplice da usare: come per gli altri shampoo solidi basta bagnarlo e usarlo come se fosse una saponetta.
Il risultato sono dei capelli morbidi e lucenti e per niente appesantiti, ma…. Perché purtroppo c’è un ma… Se non ci fosse stato questo effetto balsamo, forse avrei apprezzato ancora di più il prodotto.
Mi spiego: io ho i capelli particolarmente grassi e in genere non sopporto i balsami perché noto che me li appesantiscono. Se di norma riesco a lavare i capelli a giorni alterni, con il balsamo a fine giornata sono già sporchi e non mi fanno sentire a mio agio.

Ecco, purtroppo questo shampoo per me è stato così… Appena lavati i capelli sono meravigliosi, morbidi, profumati e lucenti, la mattina dopo però sono assolutamente da lavare perché se no non si può uscire di casa!

In sostanza, questo è un ottimo prodotto, la forfora e il prurito sono diminuiti, ma purtroppo i miei capelli si sporcano troppo velocemente per poter usare questo prodotto quotidianamente.

Sicuramente è ottimo da alternare ad altri shampoo o all’interno di una routine più ampia.

Ora però sono curiosa di provare il loro nuovo bagnoschiuma solido, sono sicura che mi piacerà tanto viste le profumazioni proposte!

Se anche voi volete scoprire di più su Ethical Grace potete visitare il loro sito ethicalgrace.com

Articolo scritto da Lamarghe