Siete in ferie? Siete già partiti per le agognate vacanze estive?

Bene!!! L’estate è il momento migliore per dedicarsi alla lettura, complice il tempo libero e la voglia di relax.

Non posso che suggerirvi il bestseller 2018!

Da 35 settimane ai primi posti della classifica mondiale, ha registrato il SOLD OUT ovunque, battendo tutti i record d’incasso, ottenendo consensi dal pubblico e dalla critica… 

Hydrating Accelerator - Rosebrook

Ahaha, ovviamente scherzo, ma non vi sarà sfuggito…

La ricerca dell’idratazione perduta

è un argomento piuttosto ricorrente nelle mie recensioni, nonostante il mio impegno su più fronti: innanzitutto provando a correggere errori nello stile di vita.

Ma anche dal punto di vista cosmetico faccio del mio meglio per garantire alla pelle prodotti performanti, scelti accuratamente tenendo conto delle sue caratteristiche (mista, matura).

La problematica della disidratazione

Si manifesta in maniera più ricorrente sul viso, dove la pelle si presenta spesso poco luminosa, tesa, e con le “amabili” rughe più marcate. Ma, al di la dell’aspetto estetico, quello che mi infastidisce è la mancanza di comfort dovuta alla fastidiosa sensazione, più o meno intensa e persistente, di pelle che tira!!!

Eppure nel corso della giornata faccio abbondantemente ricorso alle acque spray, che garantiscono almeno un sollievo immediato… ne ho di tutti i tipi: acque termali, acque floreali, tonici, ma soprattutto le mie amate mist che rappresentano il compromesso ideale perché idratano, nutrono, sono antiossidanti, ma senza appesantire eccessivamente.

Questi  sono i prodotti che ho utilizzato soltanto nell’ultimo anno.

Hydrating Accelerator - RosebrookLe alternative

Tra tutti il mio preferito è attualmente la Silver Rich di Amly botanicals, della quale vi ho già ampiamente parlato, ma sono andata alla ricerca di alternative, in parte per evitare l’assuefazione, ma anche perché sono sempre curiosa di provare proposte del mercato.

Oggi infatti vi parlerò di un altro prodotto, che indovinate un po’, è… MADE IN USA!!!

Era da tempo che mi faceva gli occhi dolci e mi urlava: “compra me!!!”

Cosi,  avendo l’impellente necessità di un formato travel da borsetta, ho ceduto! E’ un prodotto famosissimo, super osannato nel web dalle beauty guru dell’intero pianeta, dal nome decisamente accattivante:

Hydrating Accelerator di Josh Rosebrook

Josh Rosebrook è un famoso hair stylyst, molto amato dalle celebrities; animato da una folle passione per i cosmetici naturali, ha creato una propria linea viso/corpo e, chiaramente, capelli…

Alla base della filosofia del brand c’è il concetto che una formulazione eccellente deve essere composta SOLO da ingredienti naturali, senza aggiunta di qualcosa di sintetico o chimico, puntando sulla capacità della pelle di guarire se stessa se coadiuvata dai giusti elementi naturali, in grado di favorire il processo rigenerativo in modo efficace.

L’intera linea non è testata su animali.

Il programma prevede sette fasi che partono dalla purificazione e terminano col nutrimento; punto cruciale è l’idratazione, fase da ripetere più volte al giorno per migliorare l’efficacia di tutte le altre.

Hydrating Accelerator - Rosebrook

Bene… il prodotto ha tutti i requisiti per ottenere una pelle soda ed una carnagione tonica e luminosa.

La formula?

Spettacolare! Come potete ben vedere è ricca di fitonutrienti dalle potenti proprietà rigenerative e antiossidanti, acidi grassi, vitamine, minerali, aminoacidi:

INCI

*Aloe Vera Leaf Juice, Vitamin Infused Water, *Jojoba Oil, †Marula Oil, *Evening Primrose Oil, *Hemp Seed Oil, *Borage Seed Oil, *Almond Oil, *Grape Seed Oil, *Sesame Oil, *Sea Buckthorn Oil, *Goji Berry, *Ashwaganda, *Calendula, *Black Cohosh, *Dandelion, *FoTi Root, *Alfalfa, *Bilberry, *Rosemary, *Turmeric, *Elderberry, *Raspberry Leaf, *Burdock, *Chamomile, *Rose Hips, *Eyebright, *Beetroot, *St. John’s Wort, * Hawthorne Berry, *Chickweed, *Licorice, *Coriander, *Horse Chestnut, *Lavender, *Red Clover, *Olive Leaf, *Sage, *Thyme, *Vitamin E, *Vanilla Extract, †YlangYlang Essential Oil, †Rosemary Essential Oil, †Eucalyptus Essential Oil, †Bergamot Essential Oil, †Carrot Seed Essential Oil.

Alcuni li amo particolarmente, avendo avuto già modo di apprezzarne i benefici in altri prodotti:

  • Acqua di aloe organica infusa con vitamine: calma, idrata, lenisce, favorisce l’assorbimento di sostanze nutritive;
  • Marula: protegge, idrata, ammorbidisce, rassoda, aiuta l’idratazione
  • Olivello spinoso: uno dei migliori oli per nutrire, cicatrizzare, rigenerare e rivitalizzare
  • Mirtillo: illumina, protegge, calma;
  • Curcuma: vanta numerose proprietà per la pelle ed è un ottimo rimedio naturale per contrastare rughe e perdita di tono ma anche per lenire infiammazioni e irritazione e curare  l’acne

E poi ancora

  • Borragine: lenisce, idrata, tratta l’eczema;
  • Liquirizia: calma, cura l’acne, tratta la psoriasi, assiste l’equilibrio ormonale;
  • Dente di leone: disintossica, protegge;
  • Rosa Canina: illumina, protegge, idrata, riduce le linee sottili;
  • Erba medica: illumina, stabilizza, riduce il rossore;
  • Bacche di Goji: illuminano, proteggono, curano l’acne e l’eczema;
  • Barbabietola: illumina, protegge, calma;
  • Radice di Marshmallow: aiuta ad illuminare la pelle opaca

E per finire questi, a me totalmente sconosciuti

  • Black Cohosh: tratta l’acne, calma, protegge, lenisce;
  • Ashwaganda: contiene alti livelli di antiossidanti che riducono i radicali liberi per combattere i segni dell’invecchiamento come rughe, macchie scure;
  • Fallopia Multiflora (radice di fo ti): disintossica, calma, tratta l’eczema;
  • Stellaria, (chickweek) e bacche di biancospino (Hawthorne Berry): attivano la guarigione grazie al potente contenuto di antiossidanti e vitamine. 

Il tutto arricchito dagli oli essenziali biologici di ylang ylang, rosmarino, lavanda, eucalipto.

Hydrating Accelerator - Rosebrook

Formato travel

Come dicevo ho scelto il formato travel da 60 ml. Niente pack lussuoso in miron glass per questo prodotto, piuttosto  una semplice bottiglia in plastica bianca con l’etichetta, spartana e poco attraente, ma molto leggera e pratica.

L’utilizzo è semplice e rapido: basta agitare bene il flacone e nebulizzare sul viso!

L’erogatore ha disatteso le mie aspettative, una sola spruzzata non è sufficiente a coprire l’intero viso e, visto che bisogna effettuarne almeno tre o quattro, alla fine me lo ritrovo imperlato di goccioline… decisamente preferisco la nebulizzazione più micronizzata, che lascia sul viso una nuvola impalpabile.

Niente da eccepire sul profumo che risulta gradevole, molto rinfrescante e rilassante; ha un forte sentore erboso, naturale, si avverte nitidamente che non ci sono profumazioni sintetiche, ma svanisce abbastanza velocemente, prima ancora che il prodotto sia totalmente assorbito.

Le facial mist

Il bello delle facial mist è che possono essere utilizzate in qualunque momento della giornata: dopo la detersione, per rinfrescare il makeup, per ridare una sferzata di energia alla pelle del viso… ma l’azienda raccomanda di applicare la tecnica di stratificazione che io utilizzavo già e che consiste nel nebulizzare il prodotto dopo la pulizia e prima del siero, della crema idratante o delle maschere, in maniera da creare una barriera sigillante, che impedisca all’acqua di evaporare.

Veniamo al dunque: worth the hype?

COLPO DI SCENA!!! NO, IL PRODOTTO NON HA FUNZIONATO…

Dalle premesse mi aspettavo risultati strepitosi, invece l’effetto sulla mia pelle è stato piuttosto blando, nonostante abbia seguito alla lettera le indicazioni, riapplicandolo anche più volte.

Ora, non dubito che gli antiossidanti svolgano egregiamente e silenziosamente il loro lavoro, andando a riparare, lenire, rigenerare… ma il prodotto dal nome si propone quale acceleratore d’idratazione, ed io questa idratazione con il turbo non l’ho riscontrata!

La mist evapora velocemente e, pur applicando in sequenza gli altri prodotti della routine, dopo poco la pelle ricomincia a tirare.

Conclusione…

L’ho usato in maniera continuativa per circa un mese, fino a terminarlo, ma non mi ha pienamente convinta: sul fronte dell’idratazione mi ha dato gli stessi risultati di un buon tonico o di un’acqua floreale.

Non è un prodotto che boccio, ma nemmeno che metto sul gradino più alto del podio.

Per qualche ragione, a me al momento ignota, non è entrato in perfetta sintonia con la mia pelle.

E va bene, può accadere… come afferma lo stesso Josh: “se un prodotto non dà risultati immediati, non ne darà per niente!”

Mi piacerebbe sapere se qualcuno tra voi lo ha utilizzato. 

Che tipo di risultati ha ottenuto. Pobabilmente su una pelle più giovane e meno problematica della mia darà risultati eccellenti, ed il mio resterà un caso isolato.

Dove reperirlo

Ad ogni modo io l’ho acquistato su greensoulcosmetics! Se volete provarlo, vi suggerisco di iniziare dalla travel size, che nel formato da 60 ml costa circa 29 euro, tutto sommato un prezzo abbastanza abbordabile…

Magari un giorno ricomprerò l’intera linea, nell’eventualità che la sinergia tra i prodotti possa dare risultati più evidenti.

E poi c’è quella CACAO ANTIOXIDANT MASK che sembra fatta apposta per me…

P.s: non spifferate questo mio giudizio negativo al Tribunale del Bio, sto ancora scontando quella vecchia condanna…

Articolo scritto da Amina Shimmer