“Dai, oggi tocca a te!”.

“No, dai, li ho lavati ieri!”.

“E dai, falli tu! Non posso farli sempre io! Mica sono la tua lavastoviglie di fiducia!”.

Ogni giorno, sempre la stessa storia: chi li lava i piatti? Perché, parliamoci chiaro, in estate non prenotiamo la lavastoviglie… Prenotiamo un hotel, una piazzola nel campeggio, senza lavapiatti incluso.

E quindi, tornando a noi, chi li lava i piatti? Ebbene sì, li lavo io!

Non sono matta, ho solo scoperto il prodotto giusto! Il detergente piatti concentrato al lime di Winni’s.

Detergente piatti concentrato Lime - Winni’s

Chi è Winni’s?

Sicuramente avrete sentito molto parlare di Winni’s. No? Allora ve ne parlo io.

Accedendo al loro sito, molto innovativo, trovate subito in home page un messaggio chiaro:

 

Il marchio Winni’s nasce e si sviluppa seguendo tre tipi di sostenibilità che muovono tutte le scelte interne ed esterne dell’azienda, allo scopo di creare ed offrire prodotti accessibili a tutti, sicuri, efficaci, ma sempre nel rispetto dell’ambiente e degli esseri viventi.

 

I tre tipi di sostenibilità sono quella ambientale, sociale ed economica. Tre concetti chiave, e tre concetti in cui mi rispecchio tanto.

Winni’s realizza inoltre prodotti per la cura della casa e della persona… E sapete cosa? Li ho provati quasi tutti!

Cosa ne penso?

Parto con una premessa: Winni’s è un marchio che non conoscevo e che ho scoperto poco tempo fa, grazie a una promozione nel mio supermercato Esselunga. Tornata a casa con il mio bottino (ho comprato quasi tutti i prodotti), ho letto tutte le informazioni sul sito del brand e mi sono resa conto di aver fatto la scelta giusta.

Ora veniamo a noi: vi ho già parlato di un mio problema alle mani nella recensione del mitico gel PHB (se ve la siete persa la trovate QUI) e ho scoperto che questa irritazione si ripresenta e peggiora se uso detergenti e detersivi chimici. Così ho smesso totalmente di usarli, e ho cercato prodotti bio, ipoallergenici e senza nichel.

Galeotta fu la promozione… E ho scoperto il detersivo piatti di Winni’s.

Si presenta in una bella confezione da 500 ml. Il colore è verde brillante, ed è molto concentrato. Ne basta davvero una goccia per pulire e sgrassare ogni residuo di cibo su piatti, stoviglie, bicchieri e pentole. A contatto con l’acqua, sprigiona una schiuma abbondante e un profumo di lime che appaiono come una coccola di pulito… Soprattutto per le mie mani!

Vi confesso che talvolta lo utilizzo come detergente mani, ma non ditelo a nessuno!

Avete quindi capito quanto mi piaccia questo prodotto, e niente: con il detersivo piatti di Winni’s, i piatti li voglio lavare io!

Piatti Concentrato Lime - Winni’s

Contenuto: 500 ml

Certificato VeganOk, e aderisce al disciplinare SkinEco per la sua ecodermocompatibilità.

E’ ipoallergenico e testato su nichel, cromo e cobalto.

La confezione in plastica è completamente riciclabile.

Costo: 1,50 euro.

Reperibile nei supermercati che commerciano il brand, come ad esempio Esselunga, Iper, Carrefour.

Articolo di Babi Aboutme

Potrebbe interessarti anche:
Bluaria: scopri l’homecare!