É giugno, mi sono appena trasferita nella mia nuova casetta milanese, 44mq -finalmente- tutti miei… Ma c’è un problema! Nonostante io continui ad accendere candele profumate, quando entro in casa c’è sempre quella puzzetta di chiuso mista a fumo rancido. Probabilmente chi ci viveva prima di me fumava in casa e le pareti si sono impregnate di puzza!

Beh, è proprio in occasione del Sana 19 che ho scoperto il diffusore per ambiente di Poesia 21 e oggi sono qui per presentarvelo!

POESIA 21

Prima di tutto parliamo del brand! Come molti dei migliori brand di prodotti eco-bio, Poesia21 nasce in Toscana con lo scopo di riportare alla scoperta i profumi, i colori e la qualità dei prodotti di questa terra.
Ciò che però rende sicuramente particolare e accattivante questo brand è la particolarità degli ingredienti usati (tipo il pomodoro o la zucca nella loro linea viso) e il packaging.

C’è poco da dire, è proprio vero che anche l’occhio vuole la sua parte e Poesia21 ha davvero dei packaging molto, ma molto belli!
Tutti disegnati e colorati con effetto acquerello… Insomma, davvero un piacere per la vista!

Il brand propone diverse categorie di prodotti: corpo, viso, bimbi, fragranze e casa. Oggi, come anticipato, voglio presentarvi il diffusore per ambiente.

LA LINEA CASA

Se, come me, avete la casa con una puzzetta persistente, o se vi piace essere avvolti da una piacevole profumazione, sono sicura che nella selezione di Poesia21 potrete trovare facilmente il prodotto per voi!

La linea, infatti, si compone non solo di diffusori per ambiente, ma anche di acque profumate e candele. Naturalmente, a ognuna la possibilità di scegliere il modo migliore per profumare la propria casa, mantenendo però per ogni prodotto le stesse 8 profumazioni. Floreali, agrumate, marine o speziate, in qualsiasi caso Poesia 21 cerca di far diventare questi prodotti dei veri e propri componenti di arredo. Ogni prodotto è infatti decorato da una citazione tratta dalle più famose poesie della letteratura italiana!

IL DIFFUSORE PER AMBIENTE N. 1

Al Sana ammetto di aver speso una buona ventina di minuti per scegliere il profumatore giusto per la mia casa, perché erano davvero tutti buonissimi!
La mia scelta però è ricaduta sul numero 1, colore verde e profumazione fresca e primaverile.
Ho optato per questa profumazione perché, sebbene fossero tutte accattivanti, avendo io una casa piuttosto piccola, volevo un profumo che non risultasse troppo invadente e persistente, ma fosse più che altro una leggera nota di sottofondo, delicata e non invadente.
Come scritto sulla confezione, la profumazione N. 1 ha note principali di malva e steli di campo, e nel complesso l’odore ricorda davvero un giardino primaverile al mattino presto.
Davvero una profumazione fresca, delicata e discreta… Semplicemente ottima.

La citazione per il mio diffusore è affidata a Dante Alighieri: “ L’amor che move il sole e l’altre stelle”. Su sfondo verde chiaro, trovo il tutto molto rustico ma elegante, proprio come piace a me.

Naturalmente quello che a noi interessa sapere di un diffusore per ambiente è la durata, oltre alla persistenza.
Per quanto riguarda l’intensità del profumo, come ben saprete, questa è in parte regolabile tramite il numero di bastoncini di legno si utilizzano. Più bastoncini inseriamo, più la profumazione sarà forte.
Io ho utilizzato 5 bastoncini e, dopo i primi giorni in cui percepivo di più il profumo perché il mio olfatto non era ancora abituato, nelle settimane successive la profumazione era davvero delicata e non invadente. Mi accoglieva al mio rientro a casa!

Utilizzo il passato perché ormai è finita! Considerate che è stata acquistata a inizio settembre e usata fino a inizio dicembre… Tutto sommato una buonissima durata!
C’è anche la possibilità di comprare le ricariche, senza dover cambiare ogni volta il diffusore. Queste esistono da 500ml (58€) o da 1l (110€), in modo da poter aver sempre la stessa profumazione.
Il diffusore, invece, contiene 100ml e costa 26€.

Personalmente, sono una persona che preferisce cambiare la profumazione regolarmente quindi non credo che comprerei le ricariche. Sono sicura che proverò anche le altre profumazioni del brand, probabilmente la numero 3: rosa canina e vite!

Articolo scritto da Lamarghe