Setaré, scopri i must have del brand [I parte]

Setaré – Il brand e la filosofia

Quando mi sono avvicinata al mondo Setaré, l’ho fatto con la certezza di scegliere un brand di qualità, ma anche di fare, grazie ai miei acquisti, qualcosa di concreto per il benessere e il futuro di tutti i bambini.

Per ogni acquisto effettuato sul sito ufficiale, infatti, verrà inviato insieme all’ordine un coupon pari al 25% dell’importo speso, con il quale si potrà contribuire all’acquisto di materiale di consumo per una scuola. Una soluzione intelligente e volta ad un cambiamento concreto.

Sarebbe già bastato questo a farmi capitolare, ma poi sono rimasta affascinata dalla storia, d’amore e di vita, dei due creatori del marchio Setaré.

Setaré nasce dall’unione di due anime affini: Alì, di origine persiana e Cristina, che si sono uniti per amore e per la comune passione verso un’etica sana e consapevole. Da questo punto di partenza hanno deciso di dare vita ad un modello di business del tutto nuovo, che trae profitto da un sincero interesse nei confronti del sociale.

Le nostre blogger hanno provato alcuni tra i must have del brand. Una recensione che prende in considerazione diverse tipologie di donna, di pelle, di capelli. Siete pronte? Buona lettura!

Setarè e i suoi must have provati da LebloggersiamonoiStruccante occhi aloe e fiordaliso

E’ una lozione struccante bifasica efficace e delicatissima composta da una fase oleosa, che rimuove il trucco ed elimina ogni traccia di maquillage con estrema gentilezza, mentre la fase acquosa è composta da puro succo di aloe, in sinergia con gli estratti di fiordaliso, calendula e camomilla, che reidratano, addolciscono e tonificano l’epidermide di palpebre e contorno occhi.
Come si utilizza un bifasico? Semplice! Bisogna agitare il prodotto per miscelare le due fasi e applicare su un dischetto di cotone, quindi massaggiare delicatamente sugli occhi, senza strofinare. Ripetere l’operazione fino a completa pulizia. MAI MAI MAI MAI strofinare gli occhi! Vi vengono le zampe di gallina!

INCI

Aqua [Water], Ethylhexyl palmitate, Aloe barbadensis extract, Centaurea cyanus flower extract, Calendula officinalis flower extract, Chamomilla recutita (Matricaria) extract, Sodium chloride, Caprylyl/capryl wheat bran/straw glycosides, Sodium benzoate, Parfum [Fragrance], Glycerin, Fusel wheat bran/straw glycosides, Polyglyceryl-5 oleate, Sodium cocoyl glutamate, Glyceryl caprylate, CI 75810 [Chlorophyllin-copper complex].

Tra gli ingredienti troviamo:

  • l’aloe che ha proprietà lenitive, emollienti e idratanti.
  • La camomilla è decongestionante, lenitiva, emolliente, protettiva, ed è particolarmente adatta alle pelli più sensibili.
  • La calendula, lenitiva ed emolliente, ha proprietà calmanti su rossori e irritazioni.
  • Infine il fiordaliso ha azione decongestionante.

Non brucia gli occhi durante la fase di struccaggio, elimina perfettamente i residui di make-up senza irritare.

Katebeautycase

Appena è uscita questa nuova linea, questo è stato il primo prodotto Setaré che ho puntato, poiché è difficile trovare struccanti bifasici bio che non facciano bruciare i miei occhietti delicati. Leggendo l’INCI, e catturata dal pack, mi sono fiondata all’acquisto.

Il prodotto si presenta in un classico flacone da 150 ml semplice, ma con piccoli dettagli che lo rendono elegante. Si nota subito che è uno struccante bifasico: vediamo una fase oleosa color blu- violaceo dato dal succo d’aloe e fiordaliso, e una fase bianca schiumosa in superficie.

Struccante occhi Setarè

Come lo utilizzo

Per utilizzarlo basta agitare il flaconcino, versarne un po’ su un classico pad e posizionarlo qualche secondo sull’occhio (senza sfregare) e si avrà così una “sindone” perfetta del nostro make-up. Lo utilizzo anche con i pad ecologici in cotone, ottenendo comunque un ottimo risultato.

Io di questo prodotto mi sono letteralmente innamorata, non brucia e strucca che è una bomba. Efficace, delicatissimo e con il puro succo di aloe, in sinergia con gli estratti di fiordaliso, calendula e camomilla, reidrata, addolcisce e tonifica l’epidermide di palpebre e contorno occhi. Mi ha salvato dagli odiosi taglietti sull’occhio che ogni inverno puntualmente si presentavano e non davano tregua. Lo struccaggio è così piacevole e fa della nostra skincare routine una vera coccola.

Non è di certo un prodotto low cost, visto che costa 15,80€, ma li vale davvero tutti e sicuramente per il prossimo inverno lo comprerò sicuramente. Fidatevi, provatelo e ve ne innamorerete anche voi.

Sostanze funzionali

  • Estratto biologico di aloe: idrata e rinfresca l’epidermide, svolgendo un’azione lenitiva, emolliente e riepitelizzante;
  • Estratto biologico di fiordaliso: proprietà addolcenti, lenitive e idratanti; svolge un’azione decongestionante, idrata e ammorbidisce l’epidermide;
  • Estratto biologico di calendula: proprietà lenitive, emollienti e rinfrescanti di questo estratto; particolarmente attivo su pelli sensibili e delicate, calma rossori e irritazioni e stimola il turnover cellulare promuovendo la rigenerazione cutanea;
  • Estratto biologico di camomilla: azione rinfrescante, decongestionante, lenitiva, emolliente e protettiva, particolarmente indicato per le pelli sensibili e delicate.
Valeria P.

Lo ammetto: è il mio primo struccante bifasico. Non ne ho mai usati prima! Una tra le prime sorprese è stata la sensazione oleosa che lascia sul viso. Non appiccica, ma non sto bene se non mi risciacquo con almeno un po’ di acqua fresca. Mi sembra di avere una patina sugli occhi, ma è una mia sensazione. Probabilmente, non avendo altri elementi di paragone, è una cosa a cui devo ancora abituarmi!

Come lo uso

Io non mi trucco tantissimo, a onor del vero. Non uso fare smokey o cose pesanti, ma prediligo matite e colori scuri. Per rimuovere il trucco sugli occhi, applico una piccola quantità di struccante su due dischetti di cotone (uno per occhio), dopo aver agitato la boccetta (che, non l’ho detto, è di una plastica opaca che permette di determinare facilmente il livello di prodotto) e lascio agire il prodotto per qualche secondo senza strofinare: non mi arrossa gli occhi e non mi lascia residui di trucco.

Avendo estratti di fiordaliso, calendula e camomilla, la profumazione è spettacolare! Annusare per credere!

Noe

Ho 37 anni, pelle normale/ mista. Per truccarmi utilizzo sia trucco bio che non ma non whaterproof. Non uso l’eyeliner.

Tempo e modo di utilizzo

Uso questo prodotto Setaré da circa 2 mesi, non tutte le sere ma quasi (a volte uso l’acqua micellare anche per gli occhi).  Lo utilizzo soltanto sugli occhi, in genere dopo aver struccato il viso. Dopodiché lavo viso e occhi con acqua ed un detergente.

Sono quasi alla fine della confezione.

Impressioni personali

E’ uno struccante bifasico leggero, la profumazione è molto delicata, si sente ma non infastidisce o persiste e utilizzandolo sugli occhi è l’ideale.

Essendo un bifasico è chiaramente oleoso ma non troppo, mentre risciacquo non sento la zona eccessivamente unta. Elimina bene il trucco, anche il mascara, non lo rimuove a grumetti, e soprattutto non brucia gli occhi.

Nonostante rimuova bene tutto tendo ad usarne parecchio perché è come se il dischetto o il pad in cotone se lo bevesse nel passaggio tra un occhio e l’altro.

Giudizio finale

Con le premesse che ho fatto sopra potreste pensare che sia un prodotto da 10 e lode. E invece no o meglio ni. Il prodotto mi piace, mi trovo bene, strucca bene ma forse avevo troppe aspettative su questo bifasico.

Me lo avevano osannato e io chissà che idea mi ero fatta, perché diciamocelo, cosa posso volere di più da un bifasico? Niente, forse costare leggermente meno, ma non è nemmeno questo il punto. Direi che il punto debole del prodotto sono soltanto le mie esagerate aspettative.

Quindi si, ve lo consiglierei, ma soltanto se mi promettete di non esagerare con le aspettative immaginandovi qualche cosa che un bifasico non può fare.

Dunja

Uso questo prodotto da 8 mesi circa, e conto di ricomprarlo!

Sono un’ amante dei bifasici in generale e li trovo comodissimi da usare sugli occhi, perchè la particolare formulazione aiuta a struccarsi in fretta e delicatamente.

Questo in particolare riesce ad essere efficace nel giro di pochi gesti e pochi minuti, e a lasciare la pelle perfettamente detersa e coccolata.

Come lo uso

Io lo uso imbevendo il mio pad di cotone di una piccola quantità di prodotto, appoggio il pad per il tempo necessario sull’occhio e lo struccante scioglie completamente tutto il make up, anche quello non biologico. Successivamente risciacquo con acqua e detergente e proseguo con la mia solita skincare.

Questo bifasico è molto oleoso, ma non lascia la pelle unta, non trasporta trucco e impurità sul resto del viso, non brucia, non causa rossori e lascia la pelle molto morbida e dolcemente profumata.

Ne ho usati davvero tanti, anche da me autoprodotti e con successo, ma questo struccante bifasico è ad oggi il migliore mai provato, a mio avviso ha anche un ottimo prezzo. Dura tranquillamente almeno 3 mesi.

Tuulen Tytar

Tonico viso aloe e fiori d’arancio

Questa lozione trasparente di 200 ml è contenuta in un flacone di plastica con tappo a scatto. La consistenza è liquida, ma non assimilabile all’acqua (diciamo che è un’acqua “arricchita”).

I principi attivi presenti sono il succo di aloe e gli estratti di fiori d’arancio, malva, carciofo e fiordaliso, tutto rigorosamente certificato ICEA e non testato sugli animali.

  • Aloe: cicatrizzante, emolliente, dal potere antiossidante e riparatore, antinfiammatoria con azione purificatrice.
  • Fiori d’arancio: l’estratto di fiori d’arancio ha proprietà rinfrescanti e calmanti, ed è un efficace levigante e ringiovanente.
  • Malva: addolcente e ammorbidente.
  • Carciofo: tonificante, rivitalizzante, astringente.
  • Fiordaliso: decongestionante, lenitivo.

Ho utilizzato questo tonico Setaré per un periodo di quattro settimane, mattina e sera su pelle detersa, e ho trovato giovamento per quanto riguarda la tonicità (appunto) della pelle, il restringimento dei pori e il completamento della pulizia. Indubbiamente dona freschezza e illumina. Purtroppo il suo difetto è il forte odore di alcool che percepisco ogni volta lo utilizzo; preciso che non è la presenza di questo ingrediente a darmi noia (so che evapora nell’immediato, è un ottimo conservante e non secca assolutamente la pelle), vorrei solo che l’odore non fosse così pungente.

Nonostante il frequente utilizzo, la quantità di prodotto rimasto è sotto la metà quindi, dosandolo correttamente, ha una buona durata. In estate può essere travasato in uno spruzzino e messo in frigo, per una freschezza pronta all’uso. Io preferisco applicarlo con i dischetti, tamponando (come suggerisce l’azienda stessa) perché mi dona una maggiore sensazione di pulizia. Voto altissimo per l’efficacia e i risultati, purtroppo basso per la profumazione.

INCI

Aloe barbadensis leaf juice (*), Aqua [Water], Alcohol denat. (*), Citrus aurantium dulcis (Orange) flower extract (*), Malva sylvestris (Mallow) extract (*), Cynara scolymus (Artichoke) leaf extract (*), Centaurea cyanus flower extract (*), Glycerin, Hydroxyethyl ethylcellulose, Parfum [Fragrance], Lactic acid, Benzyl alcohol, Sodium benzoate. (*) da agricoltura biologica / from organic agricolture.

La Giorgia

Oggi vi parlo di un prodotto che mi ha letteralmente rubato il cuore: il tonico viso Setaré.

Tonico Viso Setarè

Se cercate un tonico che rinfreschi in queste calde giornate, e che pulisca a fondo la vostra pelle, questo prodotto fa al caso vostro, ma soprattutto al mio.

Ha un profumo che il mio naso adora, impazzisce letteralmente. Leggero, fiorito e soprattutto fresco!

Come lo uso

Lo uso tutte le mattine e tutte le sere dopo aver deterso il viso, su un dischetto in cotone usa e getta oppure su un paddino MissTrucco. Non ne metto troppo, altrimenti crea un effetto “schiuma” che non mi piace per niente. Lo passo su tutto il viso e anche sul collo, lascia un’immediata sensazione di freschezza e pulito che mi piace tanto. Sento la pelle pulita, idratata e fresca, con un buonissimo profumo, non persistente, ma sul momento m’inebria letteralmente.

E se un po’ di prodotto sbadatamente finisce a contatto con gli occhi? Sì, è capitato, mi sono distratta e tac… Brucia un paio di secondi e tutto torna come prima senza lasciare nessun rossore.

Io lo stra-consiglio a tutte le ragazze e donne! Lo amo!

Sarina

Mi piace leggere sul web le esperienze delle utenti riguardanti l’utilizzo dei prodotti skincare, e non posso fare a meno di notare che prevale una certa pigrizia riguardo all’uso del tonico.

Tonico? Si grazie!

Credo non ci sia niente di più sbagliato nel saltare questo passaggio. Io davvero non potrei proprio rinunciarci, perché la mia pelle ha la tendenza alla disidratazione, dopo la detersione. Il tonico riequilibra il Ph pertanto, saltandone l’applicazione, qualsiasi beneficio derivante dai trattamenti successivi sarebbe inficiato.

Il prodotto contiene ottimi attivi tra i quali, ai primi posti dell’INCI, spiccano:

  • l’aloe, dalle note proprietà lenitive e idratanti
  • e i fiori d’arancio, che svolgono azione tonificante e rigenerante.

Il flacone contiene 200 ml di prodotto dalla fragranza dolce e fiorita allo stesso tempo, ma estremamente gradevole. C’è una leggera nota di alcool che, per fortuna, non persiste sulla pelle.

La texture è insolita, si tratta infatti di una sorta di gel molto liquido, leggermente scivoloso (questo dovuto alla presenza dell’aloe). Si può applicare direttamente sul viso, versandone un piccolo quantitativo direttamente nel palmo della mano e picchiettando delicatamente sul volto; appena applicato resta leggermente appiccicoso, ma dopo pochi istanti si assorbe completamente.

Quando lo uso

Usato al mattino dopo l’abituale detersione, ha un effetto rivitalizzante immediato: la pelle resta fresca, idratata, decongestionata e notevolmente luminosa.

Appena terminato il make-up occhi, effettuo una nuova applicazione, questa volta spruzzando direttamente da un flaconcino nel quale ho travasato una parte del tonico, che tengo in frigo affinché sia bello fresco; sulla pelle ancora umida applico il siero e poi la crema giorno.

Alla sera invece, dopo essermi struccata, lo applico una sola volta e poi proseguo con l’abituale routine.

Costa 12,90 €, non è dunque particolarmente economico, ma a mio avviso sono soldi ben spesi in considerazione della qualità del prodotto.

Lo ricomprerò ancora e, con l’occasione, penso che acquisterò anche l’acqua micellare e lo struccante bifasico!

Amina

Contorno occhi antiage Acido Ialuronico

Una crema da 15 ml (misura classica dei contorno occhi) in flacone “pump up” di vetro e plastica. Il contenuto è denso e leggero, di color bianco sporco, e si assorbe velocemente sia spalmandolo che picchettandolo.

I principali attivi presenti sono

  • acido ialuronico, forma una pellicola sottilissima sulla pelle in grado di trattenere le molecole d’acqua, favorendo il mantenimento dell’idratazione. In cosmetica si utilizza il sale dell’acido ialuronico, che è appunto il Sodium Hyaluronate;
  • caffeina, forte drenante, riduce borse e gonfiori;
  • estratti bio di camomilla, decongestionante, calmante, addolcente;
  • malva, ammorbidente, rinfrescante;
  • e aloe, emolliente, antiossidante.

Altri ingredienti molto importanti in formulazione: NMF, squalano vegetale, olio di mandorle dolci, olio di argan, estratto di cardo mariano, estratto di tarassaco. Il tutto sempre certificato.

Contorno Occhi Setaré

Desideravo da molto questo prodotto ed eccolo tra le mie mani.

Come lo utilizzo

Picchietto l’emulsione lungo l’osso zigomatico e la prima sensazione è di nutrimento, freschezza, assorbimento di attivi. Dopo un paio di giorni dall’inizio di utilizzo (mattina e sera) mi rendo conto che le borse sono già sgonfie, e applicare il correttore me lo fa capire con chiarezza. Il contorno occhi rimane idratato, elastico e luminoso. Per le rughette non saprei perché non ne ho, per ora. Comunque non se ne sono formate nel frattempo.

Crema densa ma non pesante (la applico la mattina, in estate, e non ho nessun problema di pelle unta, ingrassata o appiccicosa). La profumazione è deliziosa e non invasiva, posso solo definirlo: profumo di crema. Unico piccolo neo, del quale personalmente non ho ancora avuto riscontro: ho letto di difficoltà nel far fuoriuscire il prodotto da metà confezione in giù. Sto usando questo contorno occhi da un mese e ha una durata spettacolare, quindi scoprirò l’eventualità nel prossimo futuro. Comunque la confezione è apribile e la crema prelevabile con Cotton Fioc.

INCI

Ingredients: Aqua [Water], Caprylic/capric triglyceride, Glyceryl stearate citrate, Squalane, Cetearyl alcohol, Myristyl alcohol, Prunus amygdalus dulcis (Sweet almond) oil (*), Hydrogenated olive oil, Glyceryl caprylate, Argania spinosa kernel oil (*), Olea europaea (Olive) fruit oil, Olea europaea (Olive) oil unsaponifiables, Aloe barbadensis extract (*), Silybum marianum extract (*), Taraxacum officinale (Dandelion) rhizome/root extract (*), Chamomilla recutita (Matricaria) extract (*), Malva sylvestris (Mallow) extract (*), Caffeine, Sodium hyaluronate, Sodium lactate, Sodium PCA, Tocopherol, Fructose, Glycine, Inositol, Niacinamide, Urea, Ascorbyl palmitate, Benzyl alcohol, Xanthan gum, Sodium benzoate, Parfum [Fragrance], Sodium dehydroacetate, Glycerin, Benzyl salicylate, Lactic acid, Lecithin, Coumarin, Linalool, Citric acid, Geraniol, Citronellol, Hexyl cinnamal, Hydroxycitronellal. (*) da agricoltura biologica / from organic agricolture.

La Giorgia

Di solito, quando decido di testare referenze di nuove aziende, acquisto per primi sempre due prodotti, verso i quali sono estremamente esigente: contorno occhi e tonico viso.

Premessa

Sono un soggetto ideale per testare un contorno occhi: la mia pelle è mista, ma è disidratata, fragile e sensibile nella zona perioculare, nonché predisposta ad allergie. Ho sempre avuto le classiche rughette d’espressione, che oggi si sono trasformate in segni del tempo più visibili anche a causa delle cattive abitudini, come la tendenza a strizzare gli occhi (dimentico spesso gli occhiali da sole…), l’esposizione prolungata al sole, bere poca acqua e dormire poco, per cui capita che al risveglio gli occhi siano gonfi.

Ho sentito molto parlare di Setaré nel corso dell’ultimo anno, e sempre in termini entusiastici. Prima di acquistare il contorno occhi anti-age ho letto la scheda informatica e ho constatato che contiene ottimi attivi.  Inoltre non ho potuto fare a meno di notare che l’azienda, in maniera molto onesta, lo presenta come un prodotto che “nel tempo rende meno evidenti rughe e segni d’espressione”, quindi non si grida al miracolo! E proprio per questo merita fiducia!

Il prodotto

E’ contenuto in un flaconcino da 15 ml, provvisto di dosatore. Bisogna fare attenzione a premere delicatamente, altrimenti ne fuoriesce una quantità eccessiva. In tal caso, per non sprecarlo, consiglio di applicarlo anche sul contorno labbra. Ha un profumo delicato e molto gradevole e una texture leggera; non si assorbe all’istante, ma lascia il tempo necessario per compiere un massaggio picchiettando delicatamente con il polpastrello. Basta davvero pochissimo prodotto per nutrire tutta la zona perioculare, non ha un effetto liftante immediato ma inizia ad agire dopo un po’, e il risultato permane a lungo. Osservando attentamente la zona con lo specchio 8x (sì, sono maniaca…) ho notato una leggera distensione delle rughe laterali e sicuramente nessun gonfiore, irritazione, e allergia ai componenti.

La vera prova la supera con la successiva applicazione del makeup: non si formano crepe, nelle quali i prodotti make-up vanno a depositarsi, rendendo gli inestetismi ancora più evidenti.

Lo uso ormai da due mesi, mattina e sera, escluse due sere alla settimana nelle quali alterno una maschera contorno occhi più strong. Ho consumato circa metà del flacone. Il costo è di € 29,80.

Amina

Il prodotto è contenuto in una boccettina di vetro trasparente, che permette di vedere il livello di crema rimanente. Ne basta davvero una piccola quantità.

La crema ha una consistenza abbastanza fluida, una profumazione gradevole e viene assorbito rapidamente.

Lo utilizzo sia la mattina che la sera da circa un mesetto e posso dire che sento di avere un contorno occhi molto più idratato di prima. Inoltre lo sguardo sembra più fresco e disteso: considerando che dormo poco, questo mi aiuta a sentirmi meno zombie la mattina. Infine ho notato anche un attenuamento delle rughette attorno agli occhi. Affrontare il costo dell’acquisto è stato un po’ un trauma per me, ma posso asserire senza problemi che per la mia esperienza ne vale la pena.

Noe

Ho 37 anni, il mio contorno occhi presenta occhiaie ma non borse. Ho pochissime rughette, ma il contorno occhi che necessita di una buona idratazione.

In generale mi piacciono i prodotti che si sentono rispetto a quelli troppo leggeri.

Tempo e modo di utilizzo

Uso questo prodotto Setaré da circa 9 mesi, sono alla seconda confezione, lo ho usato sia in primavera/estate che in inverno.

Con la bella stagione lo uso di sera, mentre in inverno di mattina; per me diventa persante solo quando il caldo è davvero troppo opprimente.

Impressioni personali

Si tratta di una crema leggera, e questo mi ha consentito l’uso anche la mattina. Allo stesso tempo però, anche grazie all’acido ialuronico, è molto idratante. La consistenza è davvero perfetta.

Lo applico sul contorno occhi picchiettandolo e lasciandolo poi assorbire dalla pelle. Anche quando lo metto la mattina si asciuga in fretta, io comunque lo metto, mi vesto e poi passo al trucco.

Giudizio finale

Questo contorno occhi Setaré mi piace molto, sto usando la seconda confezione ed è ormai un “mai più senza”.

La pelle della zona è distesa, ben idratata e morbida. Le occhiaie ci sono sempre (è una crema, non una pozione magica), le ho trovate però meno evidenti.

Dunja

Ho ricevuto questo prodotto Setaré in gentile omaggio per aver vinto un mini concorso, contentissima perchè mi incuriosiva molto ma dato il prezzo ero un po’ titubante.

Cosa dire, se non che l’ho già finito e ricomprato! E proprio nel lasso di tempo in cui ho interrotto l’utilizzo che ho notato le enormi differenze, la zona perioculare dopo qualche settimana non era più vellutata, distesa, schiarita. Non mi ero ancora resa conto di quanto in effetti questo prodotto avesse funzionato positivamente su di me.

I risultati

Occhiaie schiarite, pelle sgonfia distesa, soda, e davvero tanto idratata… il famoso sguardo più giovane insomma!

La texture è leggermente cremosa ma non unge, la profumazione delicata e floreale, va benissimo come base per il trucco, che per ovvi motivi su occhi così curati è più bello!

Ne basta una piccolissima quantità picchiettata fino a completo assorbimento e la costanza di usarlo ogni giorno.

Unico piccolo grande difetto, il flacone, quando il prodotto si avvicina al termine diventa difficilissimo prelevarlo, e poichè ne basta poco per ogni applicazione la quantità che resta sul fondo diventa importante (direi 1/4 di prodotto). Utilizzando svariati accorgimenti sono riuscita a terminarlo ma con notevole difficoltà e smontando la confezione.

Per il resto consiglio questo eccellente contorno occhi a tutti, è ricco di attivi adatti ad ogni tipo di problematica, costicchia ma dura parecchio.

Tuulen Tytar

E per il momento siamo giunte al capolinea! Speriamo che le nostre blogger siano riuscite a darvi informazioni utili e a farvi passare qualche momento piacevole. Vi diamo appuntamento alla seconda parte della recensione, che tratterà altri meravigliosi e irrinunciabili must have.

Stavate per scendere? Ma noo..il viaggio continua, tenete allacciate le cinture!! 🙂

Molto presto online la seconda parte delle nostre opinioni sui prodotti Setaré.

Precedente Purophi, un must have anche per Marilyn Successivo [B.I.O.] Le perle di Giorgia: Dentifricio Bio, In's

7 thoughts on “Setaré, scopri i must have del brand [I parte]

  1. ElenAlice il said:

    Il bifasico è eccezionale !io sono al terzo flaconcino!Mi invoglia molto la prova del tonico e del contorno occhi soprattutto dato che ho una pelle.mista ed un contorno occhi mooolto reattivo e sensibile, un prodotto su 4 mo arrosto il contorno occhi .Info molto utili!grazie

  2. Grazia il said:

    Ciao. Ho usato con soddisfazione il contorno occhi. Ed è vero, i risultati si vedono sul lungo termine. Il bifasico è ottimo, ma purtroppo durante la notte, anche dopo aver sciacquato via bene, mi lacrimano molto gli occhi. Posso chiedere ad Amina che maschera contorno occhi utilizza la sera? Grazie

    • Amina il said:

      Ciao sono Amina! Innanzitutto grazie per aver condiviso con noi la tua esperienza! La maschera che utilizzo la sera è la Boosted Contouring Eye Mask di Tata Harper e mi riprometto di parlarne al più presto in maniera approfondita nella nostra rubrica Luxury 4 Dummies. Ti assicuro che è davvero portentosa e vale ogni centesimo che costa (€180,00 ) Io l’ho ricevuta in regalo da un’amica e la utilizzo come trattamento d’urto periodico, in quanto, come ho spiegato nella mia review, ho un contorno occhi problematico che necessita di un’attenzione particolare. Se vuoi prima provarla, visto che hai gli occhi particolarmente sensibili, ti suggerisco l’acquisto del sample su Amazingy . L’antiage di Setaré comunque mi ha pienamente soddisfatta e si e’ guadagnato un posto fisso nella mia beauty routine! Spero di esserti stata utile, per qualsiasi altra domanda non esitare a contattarci! ❤️

      • Grazia il said:

        Ciao. Ti ringrazio per la risposta e scusa per il ritardo. Credevo mi arrivasse un’email. Adesso mi hai fatto venire la curiosità Io diciamo che non ho particolari esigenze. Ma adesso che ho un contorno occhi secco, cerco di fare molta più attenzione. Non posso più utilizzare prodotti leggeri, men che peggio i gel.

        • Amina il said:

          Bentrovata Grazia! Concordo, i prodotti in gel non sono adatti ad un contorno occhi secco! Io ti suggerisco di continuare ad usare il prodotto di Setaré, fa troppo caldo e la pelle potrebbe mal tollerare la maschera in questo periodo, ha una consistenza un po’ burrosa; anche io ho interrotto il trattamento qualche giorno fa e riprendero’ in autunno. Piuttosto non dimenticare mai la protezione solare e una spruzzata di acqua termale, da tenere sempre in borsetta! Continua a seguirci, sono previste a breve nuove recensioni di prodotti specifici per il contorno occhi! Un abbraccio e scrivimi pure tutte le volte che vuoi, mi fa tanto piacere! ❤️

Lascia un commento