Crea sito

prodotti labbra

Linea Lipsing

I prodotti labbra di cui vi parlerò oggi sono stati presentati al SANA. Manco a dirlo, sono capitata davanti al loro stand proprio quando una signora li stava illustrando uno a uno. Nella mia testa si formava già una wish list ma, devo essere sincera, non li avrei presi tutti. Quando me li hanno mandati i miei occhi si sono trasformati in cuoricini: adoro i prodotti labbra e ne uso parecchi!


Nel pacco, oltre al loro profumatissimo put-pourri, c’era anche il latte micellare anti-age, un’altra novità di cui vi parlerò presto.

Scrub maschera anti-age labbra

Lo scrub è il primo passaggio per la cura delle labbra.
I granelli sono fatti con noccioli di olive, non sono finissimi e permettono un’efficace esfoliazione. É consigliato utilizzare questo prodotto una o due volte a settimana, secondo le proprie necessità. Una volta esfoliate le labbra si utilizza lo stesso prodotto, ma questa volta come maschera. Dopo aver sciacquato si applica una nuova quantità di prodotto e si lascia agire una decina di minuti.
Il risultato sono labbra morbide e profumate di albicocca.
Questo prodotto è promosso a pieni voti. Forse non sarebbe rientrato tra quelli che avrei acquistato anche se il suo doppio utilizzo mi aveva incuriosito. Ora lo trovo veramente indispensabile!

Pomata SOS + mantenimento

Ricca di ingredienti nutrienti (ricino, karitè e molti altri), crea una vera e propria barriera contro gli agenti atmosferici. Durante la giornata deve essere riapplicata più volte per permettere alle labbra secche e screpolate di migliorare. La notte basta metterne un bello strato e al mattino è ancora lì! Le labbra ringraziano, restano idratate e senza pellicine.
Il profumo dolce e fruttato mi piace molto. Avendo tutti gli altri lascio questo prodotto per la notte, ma anche di giorno è molto performante. Soprattutto, resta a lungo sulle labbra, non scappa dai bordi e quasi non ti accorgi di indossarlo.

Stick labbra anti-age

Gli stick labbra sono due, uno resta trasparente mentre l’altro è appena colorato.
La particolarità è sicuramente l’effetto “matte” che lasciano sulle labbra. Li utilizzo più volte durante la giornata, sono persistenti, sempre fruttati, molto piacevoli. Nei primi utilizzi entrambi erano un po’ duri, ma è bastato ripassarli più volte per ottenere un risultato perfetto.
Ricordo perfettamente la spiegazione al SANA e, alla parola “effetto matte”, quello colorato è entrato direttamente in wish-list, mentre quello trasparente veniva consigliato per i maschietti essendo praticamente invisibile. La differenza è veramente minima ma quello colorato è il mio preferito.

Balsamo gloss colorato

Questo è proprio un gloss! Un gloss che protegge e nutre le labbra! Effetto lucido, brillante, ma che non scappa dai bordi. Resta persistente ma non aspettatevi un bel rosso, nemmeno rosa: amplifica giusto un pochino il colore delle labbra. Anche qui sentore di fragola o forse lampone, dolce e piacevole. Se volete labbra brillanti è il prodotto che fa per voi. Non mi dispiace e lo metto anche sopra alla matita labbra per aumentarne il colore.
Questo non l’avrei acquistato per paura che fosse troppo liquido, troppo appiccicoso… Mi sbagliavo, ancora un ottimo prodotto.
Ha purtroppo un difetto, che l’accumuna con gli altri gloss. Vi dico solo: capelli sciolti e vento…

Conclusioni

In generale sono tutti prodotti promossi.
Se volete qualcosa di “strong” orientatevi sullo scrub e sulla pomata: il primo è un vero e proprio trattamento, la seconda è morbida, stratificabile e il risultato è garantito.
Tra gli stick e il balsamo nel tubetto sceglierei i primi solamente perché è il pack che preferisco, non devo usare le dita e riesco ad applicarli più facilmente.
Il gloss mi piacerebbe di più se fosse veramente colorato ma si finirebbe nel make-up e… Il cassetto è già pieno!

Articolo scritto da Sandra