Bentornati e bentornate!
Oggi le nostre blogger ci parlano di due referenze di un brand molto in voga: Anarkhìa Bio. Valeria ha testato l’Hair pack Rigenerante, mentre Alessandra ha utilizzato la versione Volumizzante.
Vi invitiamo a leggere anche la nostra recensione precedente sui prodotti Anarkhìa Bio, dove troverete informazioni sull’azienda e il loro concept.

Hair Pack Rigenerante

Impacco rinvigorente e riequilibrante per cuoio capelluto e capelli.

Cosa dicono?

Rigenera e riequilibra il cuoio capelluto per favorire il mantenimento di una cute sana. Un concentrato di salute per la cute problematica. Amla, Tulsi, Zinco Piritone e Tea Tree Oil purificano e regolano la produzione di sebo. L’ Olio di Neem, aiuta invece ad eliminare prurito e forfora, dando anche sollievo ai sintomi causati da dermatiti. La Camomilla lenisce e riequilibra, mentre il Pantenolo ed il burro di cacao concorrono alla rigenerazione cellulare restituendo tono ed elasticità alla pelle. Cute rigenerata e sana. Capelli pieni e luminosi.
Modo d’uso: Lavare e tamponare i capelli. Distribuire delicatamente una piccola quantità di prodotto sulla cute massaggiando delicatamente e sulle lunghezze, se necessario con l’aiuto di un pettine. Lasciare in posa per almeno 10 minuti. Un risultato ottimale sarà raggiunto con una posa di 20/30 minuti avvolgendo i capelli in un turbante. Risciacquare preferibilmente con acqua tiepida.

La mia opinione

L’Hair pack Rigenerante è una maschera per cute e per capelli, ricca di principi attivi come olio di neem, amla, tulsi, kapoor, zinco piritone, camomilla e tea tree oil. Il suo effetto è legato al fuoco, che rappresenta l’estate e tutti i trattamenti che coinvolgono la rigenerazione. Sono sempre stata attratta dagli impacchi per capelli, dalle erbette, dagli oli, ma ammetto che la pigrizia ha sempre avuto il sopravvento…

Quindi quale miglior occasione che provare una maschera già pronta?

Indicata per cute problematica, faceva proprio al mio caso. La prima cosa che mi ha stupita è stata la sua azione 2in1, ovvero maschera sia cute che per capelli, così con un solo prodotto ottenevo una doppia funzione. La utilizzo dopo aver lavato i capelli, applicandola sulla cute e poi, con l’aiuto di un pettine a denti larghi, stendendola sul resto dei capelli. La lascio agire 15/20 minuti e poi risciacquo tutto. Lascia una sensazione di freschezza sulla cute e i capelli dopo l’asciugatura risultano più luminosi. Ammetto di aver avuto paura di appesantire la cute, essendo da usare post shampoo, ma non ho riscontrato problemi. Sicuramente ho notato anche una diminuzione del prurito, che con la psoriasi mi perseguita. La cosa che mi ha colpita di più è stata la profumazione: dicono sia senza profumo ma io sento un profumo molto simile al liquore al mirto, che mi piace tantissimo. Quindi, se avete paura che abbia una profumazione troppo erbosa state tranquilli, perché non è così. Ve la consiglio qualsiasi tipologia di cute e capelli abbiate, in quanto penso che una maschera del genere dovrebbero essere utilizzata da tutti per ripristinare la cute ogni tanto. Io sicuramente la ricomprerò.

INCI: Aqua, Cetearyl alcohol, Distearoylethyl dimonium chloride, Aloe barbadensis leaf juice*, Glyceryl stearate SE, Theobroma cacao seed butter, Helianthus annuus seed oil, Melia azadirachta seed oil*, Caprylic/capric triglyceride, Decyl oleate, Emblica officinalis fruit powder, Hedychium spicatum extract, Ocimum sanctum leaf powder, Tocopheryl acetate, Glycerin, Tetrasodium glutamate diacetate, Panthenol, Citric acid, Chamomilla recutita flower extract*, Zinc pyrithione, Ethylhexylglycerin, Triethyl citrate, Melaleuca alternifolia leaf oil, Phenoxyethanol, Sodium benzoate, Potassium sorbate.
*BIOLOGICO

Formato: 200ml
Prezzo: 15,90 €
Pao: 6M
Certificazioni: vegan, non testato sugli animali. Totally free of parabens, silicon, petrolatum, mineral oil, peg, ppg, edta, alcohol, sls, sles, bha, bht, ogm, animal -derived raw materials, lanolin, colourants.

Hair Pack Volumizzante Condizionante

Io ho avuto l’opportunità di testare l’hair pack volumizzante. Questo trattamento corrisponde all’elemento dell’aria e alla stagione della primavera, come tutti i trattamenti che coinvolgono l’aerazione e la reidratazione del cuoio capelluto.

L’azienda ci dice che il prodotto “condiziona, disciplina e volumizza la chioma grazie all’azione della Katira e del Methi che rendono i capelli voluminosi, morbidi, setosi e lucidi. Il Kapoor ed i Semi di Lino disciplinano ed illuminano le lunghezze. La Cheratina Vegetale ricompatta le fibre mentre il Pantenolo idrata e protegge. Capelli volumizzati, disciplinati, morbidi e lucenti.”

INCI: Aqua, Cetearyl alcohol, Distearoylethyl dimonium chloride, Helianthus annuus seed oil, Glyceryl stearate SE, Hedychium spicatum extract, Trigonella foenum graecum seed extract, Glycerin, Tocopheryl acetate, Parfum, Citric acid, Tetrasodium glutamate diacetate, Panthenol, Astragalus gummifer gum, Ethylhexylglycerin, Linum usitatissimum oil, Simmondsia chinensis seed oil, Hydrolyzed vegetable protein, Phenoxyethanol, Sodium benzoate.

Considerato che le mie radici sono super piatte e che il volume non so dove sta di casa, potevo lasciarmelo sfuggire?

Modo d’uso: Lavare e tamponare i capelli. Distribuire delicatamente una piccola quantità di prodotto sulla cute massaggiando delicatamente e sulle lunghezze, se necessario con l’aiuto di un pettine. Lasciare in posa per almeno 10 minuti. Un risultato ottimale sarà raggiunto con una posa di 20/30 minuti avvolgendo i capelli in un turbante. Risciacquare preferibilmente con acqua tiepida.

La mia esperienza

I miei capelli sono ricci, fini, piatti alla radice e molto capricciosi: non c’è spray volumizzante che li convinca a stare anche un solo millimetro verso l’alto. Solo pochi prodotti sono riusciti nell’impresa, ma mai una maschera né tantomeno impacchi burrosi. Le erbette, e il methi in particolar modo, rientrano tra gli intrugli miracolosi che mi aiutano un po’ a imporre il minimo sindacale di volume ai miei capelli. Inutile dire che, pertanto, ero un po’ dubbiosa riguardo l’efficacia di questa tipologia di prodotto. La consistenza, infatti, è burrosissima ed è difficile da stendere solo con l’aiuto delle mani.
Inutile dire anche che, come mio solito, ho dovuto effettuare duemila prove per capire quali fossero i tempi di posa e il dosaggio ideale per la mia chioma.


Ad esempio, utilizzando l’impacco post shampoo, i miei capelli risultavano piatti e pesanti, sia con poco prodotto che con tanto prodotto, sia con brevi tempi di posa che con infinite ore di attesa. Ero pronta a bocciare il prodotto quando mi son detta di provare a utilizzare l’impacco prima dello shampoo. Ebbene, abbiamo una combinazione vincitrice!
1. Prelevare il prodotto e, con l’aiuto dei polpastrelli, massaggiare ben bene sul cuoio capelluto (ancora asciutto!);
2. Con l’aiuto delle mani e del pettine, spatafasciare un po’ di prodotto anche sul resto dei capelli (pure loro asciutti);
3. Attendere (nel mio caso) almeno un’ora;
4. Procedere con il lavaggio.
I capelli risultano voluminosi, soffici e leggeri, per nulla appesantiti. L’effetto dura fino allo shampoo successivo, seppur, ovviamente, diminuisca col trascorrere dei giorni. La profumazione, patchouli dark, che è molto speziata e si sente l’odore del methi, permane per tutto il giorno ma senza essere invadente.

Formato: 200ml
Prezzo: €16,90
PAO: 6 mesi
Certificazioni: vegan, non testato sugli animali.
Totally free of parabens, silicon, petrolatum, mineral oil, peg, ppg, edta, alcohol, sls, sles, bha, bht, ogm, animal -derived raw materials, lanolin, colourants.