Si fa presto a dire tisana!
Personalmente acquisto le tisane che bevo normalmente al supermercato o più raramente su siti online. E di solito mi faccio convincere da sapori che conosco…
Quando mi sono arrivate queste bustine Numi Tea non ero preparata! Mi hanno stupito l’intensità dei sapori e dei profumi.

La mia esperienza

Mi piace sorseggiare una bella tisana senza aggiungere zucchero o miele, diciamo nature, spesso in compagnia di mia sorella che ne beve molte più di me e la considero una vera esperta. Per questo l’ho invitata all’assaggio e alla scoperta di queste meravigliose tisane.

TUMERIC TEA

Questa è stata la sorpresa più grande, non mi aspettavo il sapore quasi piccante della curcuma, il profumo intenso del lime e della verbena. Ero come una bambina durante l’attesa dell’infusione, sempre lì con il nasino sulla tazza…
Mi ha conquistata!

MOROCCAN MINT

Questa è stata una conferma. Mi piacciono le tisane alla menta, anche fredde in estate. In quest’occasione l’ho assaporata calda e mi è piaciuta tantissimo. L’aroma è ancora una volta intenso e avvolgente.
Promossa a pieni voti!

DRY DESERT LIME

Questa a me non è piaciuta, risultava troppo acida al mio palato forse perché “troppo concentrata”, ma mia sorella l’ha gradita tantissimo. Probabilmente avrei dovuto berla fredda, con ghiaccio. Leggendo sul retro della bustina ho notato che se si vuole gustarla fredda basta una bustina per due tazze. Ora sono curiosa e voglio fare un secondo tentativo ma… non ne ho più!

Tutte e tre le tisane che ho potuto assaggiare sono “caffeine free” e ne ho apprezzato sicuramente la qualità, l’intensità degli aromi sprigionati e i sapori intensi.

Volete sapere se mi è venuta voglia di acquistarne qualcuna?

Sì, il problema è la scelta infinita della gamma… Mi farò aiutare. Quindi se qualcuna ha consigli da dare sono ben accetti, anzi, fatevi sotto!

Giusto due parole sul cioccolatino: buonissimo.
Fondente, croccante, profumato, ma finito subito e non ho nemmeno tenuto la carta…
Se volete un cioccolato di qualità non fatevelo scappare!

Articolo scritto da Sandra